27 aprile 2017

I diritti dei Sognatori

dieci piccoli passi per non smettere mai di essere una sognatrice

 

Nello scorso dicembre ho scritto in un post il decalogo dei sognatori e qualche giorno fa l’ho riproposto (sotto forma d’immagine) sulla pagina facebook dell’Arte di Fiorire  ed è stato un grande successo (mai viste tante condivisioni e visualizzazioni per un mio post!) e dopo essermi gongolata e compiaciuta per un po’ (è un’azione che mi concedo raramente!) ho riflettuto e mi sono chiesta: “Perché tante persone hanno amato il decalogo dei sognatori?”.

Non ho certezze ma forse perché, in incognito, ci sono tante persone che vogliono ancora credere in se stesse e nei fiori che sbocciano nel loro cuore, anche in pieno inverno, forse perché viviamo in un mondo dove sognare è considerata un’azione riservata ai bambini o ai folli, forse perché siamo bombardati da immagini e notizie piene di orrore e di insulti alla vita e abbiamo bisogno di qualcuno che ci dica: “Ehi…guarda che c’è ancora tanta bellezza da respirare!”, forse perché i sognatori a volte si sentono soli e quando trovano un simile iniziano a fare gli occhi a cuoricino.

E allora, forte di tutto l’orgoglio della categoria dei sognatori che ho percepito in questi giorni, ho creato un nuovo vademecum, un modo semi serio di ricordarmi e ricordarti che hai il diritto di sognare senza sentirti sbagliata, senza pensare di doverti sempre giustificare o chiedere scusa … insomma hai il diritto di sognare.

Così è nata la CARTA DEI DIRITTI DEI SOGNATORI.

Condividi questo post o la pagina facebook dell’Arte di Fiorire dove pubblicherò l’immagine e aiutami a creare una grande onda (pacifica) di sognatori. 

 

I diritti dei sognatori

 

Altre storie da leggere

Lasciar andare un sogno

Lasciar andare un sogno

  E’ andata così: ero stanca, avevo lo zaino pieno (e anche qualche altra cosa!), ho sopravvalutato le mie capacità e sono inciampata in uno scalino della vita. A chi non è mai capitato? Nulla di nuovo! Il problema è che nel cadere ho lasciato andare un sogno, il...

Pensare e sentire sono due cose diverse. Spegni la testa ogni tanto!

Pensare e sentire sono due cose diverse. Spegni la testa ogni tanto!

Qui puoi vedere il video di questo post Pensare e sentire sono due cose diverse, sembra un’affermazione tanto ovvia quanto banale. Tu la testa la spegni ogni tanto? Per me non è sempre facile. Sono una persona razionale, una grande pensatrice e sono fatta da uno strano miscuglio di sogni...

decalogo semiserio per affrontare una crisi

Benedetta crisi!

Aiuto! Sono in crisi!  Alzi la mano chi non ha mai pronunciato questa frase! Ci sono crisi di tutti i tipi: professionali, familiari, di coppia, economiche, esistenziali. Naturalmente cerchiamo di evitarle come la peste ma non si scappa perché, prima o poi, arrivano come una nube nera foriera di...