Qualcosa di me

Se non ti piace leggere, guarda il video in cui ti racconto qualcosa di me

Per me è difficile definirmi, per questo vorrei partire dai non sono e non ho.

Non sono milionaria, non ho una villa, non ho creato imperi. Non ho una casa e una vita instagrammabile, non sono una guru, una coach, una mentor.

Ho un passato di fallimenti, di frustrazioni, di vita passata a sentirmi diversa e inadeguata.

Mi sono chiesta tante volte: “ma è tutto qui?”. La mia vita è questa?

Un lavoro che non mi valorizza, un compagno, una casa e qualche amico?

Sono stata per gran parte della mia vita una persona insoddisfatta.

All’epoca non capivo che questa condizione era quella perfetta per me, perfetta per farmi esercitare una delle mie doti più grandi: la curiosità, il bisogno e il desiderio di ricerca.

Ho cercato tanto!

Succedeva più o meno questo: leggevo un libro oppure partecipavo a un corso e mi gasavo, mi entusiasmavo, partivo in quarta, convinta di aver trovato il modo per dare una svolta alla mia vita…poi passavano le settimane (a volte bastava qualche giorno) e mi perdevo.

Avevo il cassetto pieno di idee, di sogni, di progetti. Passavo da una passione all’altra ma poi non riuscivo mai a concretizzare nulla e la mia vita restava quella di sempre.

Al quadretto aggiungo che la mia autostima era bassa, lo era sempre stata!

Il fatto di non aver concluso molto, di non sentirmi realizzata, mi avevano convinta del fatto che non ne fossi capace, che mi mancasse qualcosa, che fossi…difettata!

Mi piaceva fare tante cose, ma non ne sapevo fare bene nessuna, questo era quello che sentivo.

Poi ci ha pensato la vita a mettermi sulla strada giusta.

Lo ha fatto dandomi un bel calcio, a me e a tutto quello su cui avevo costruito la mia vita.

In un istante ho perso il compagno di una vita, che è morto praticamente davanti ai miei occhi, insieme a lui ho perso tutto: il mio compagno,  la casa dove abitavamo e il lavoro (che ho deciso io di lasciare perché stavo troppo male per continuare!).

A poco più di 40 anni mi sono ritrovata senza nulla e a casa di mamma! (il mio peggiore incubo!).

È stato periodo più difficile e doloroso della mia vita.

Ma è tra le mie macerie che ho scoperto la vera Claudia, i suoi talenti e i suoi sogni.

Ho capito come la creatività, che avevo sempre tenuto sopita dentro di me, sia lo strumento più potente, efficace e anche divertente per cambiare la mia vita.

Dopo una laurea umanistica, tante specializzazioni e una vita passata a leggere tutti i libri di crescita personale e auto miglioramento in commercio, a frequentare scuole e maestri, seguire tecniche e principi di tutti i tipi.

La creatività mi ha fatto capire che solo recuperando il mio spirito bambino, con la sua immaginazione e creatività, potevo trovare la mia strada e realizzarmi.

Ora il mio sogno è reale: vivo di fronte al mare, dipingo, scrivo.

Ho creato un sito, un blog, un canale youtube e, grazie ai miei corsi, aiuto le persone a riscoprire la propria natura autentica, i propri sogni, usando l’immaginazione e la creatività.

Contribuire al cambiamento nella vita delle persone, essere loro di sostegno, di incoraggiamento e d’ispirazione mi fa svegliare felice (quasi tutte le mattine) e mi fa sentire realizzata e completa.

Adesso tutte le mie passioni hanno trovato un senso e uno scopo, un filo rosso che mi permette di non perdermi nell’inconcludenza e nella procrastinazione.

Sono convinta che non sia mai troppo tardi per fiorire e per credere nella forza dei propri sogni.

La mia missione è: insegnare la creatività e l’espressione artistica alle donne che vogliono dare un senso e una svolta alla loro vita. Seguimi sulla vita creativa e ti aiuterò ad essere più coraggiosa con i tuoi sogni

 

Percorsi e sentieri

Claudia e il Postino dei Sogni

Accedi

Interviste a donne creative e Guest Post

Accedi