17 dicembre 2017

Caro Babbo Natale

il regalo più bello

Caro Babbo Natale,

come stai? A volte penso che devi essere esausto, non tanto per la maratona della consegna dei regali, quanto per tutte le richieste che immagino ti arrivino. Ti vedo, sai? Seduto alla tua scrivani a ridere, sorridere delle letterine dei tuoi piccoli fan e a rabbuiarti quando qualche adulto (non sono l’unica a scriverti, vero?) confida a te i macigni che sono sul suo cuore, cercando conforto. 

Caro Babbo Natale, per questo non ho bisogno di nessun oggetto e non lo dico per sembrarti buona ma perché ormai ho imparato che non è nelle cose che possiedo la mia felicità ma c’è un mio desiderio che vorrei arrivasse alla tua attenzione: tornare a sorridere con la gioia e la spensieratezza, con la fiducia nel futuro e nella vita di quando ero bambina e, la mattina di Natale, senza aprire gli occhi tastavo con le mani alla ricerca dei regali che mi avevi lasciato sotto il letto.

Caro Babbo Natale, questo è il regalo più bello: lasciare che la bambina che sono stata prenda per mano l’adulta che sono ora e questo è l’augurio che faccio a tutte le persone che mi stanno leggendo in questo momento.

Grazie

Claudia

Altre storie da leggere

emotional springs n.15

A cosa serve avere degli obiettivi?

Dicembre è il mese delle luci, di Babbo Natale, di grandi riunioni familiari, ma anche il mese dei buoni propositi e, almeno per me, il mese che mi vede alla spasmodica ricerca di un’agenda dove scrivere gli obiettivi del nuovo anno e come raggiungerli, ben sapendo che la userò...

I sassi di Magic Town

Svegliati ed inizia a sognare la tua Magic Town

Ho iniziato a disegnare le casette di Magic Town per caso, ma sospetto una cospirazione (al limite con la possessione) da parte dei suoi abitanti, spinti dall’urgenza di prendere forma. Cos’è Magic Town? E’ il mio buon non luogo. E’ nella mia mente e nelle mie visioni e posso...

Ricomincio da ME

Ricomincio da Me

Nei precedenti post ho scritto di come annientare gli AllontanaSogni con i Fiori di Bach e con la creatività, in questo post ti voglio raccontare di un’altra arma potentissima per azzittire il tuo giudice interirore (temibilissimo AllontanaSogni!): la dolcezza! Io sono una persona dolce di carattere, mi piace esprimere...